You talk like Marlene Dietrich
And you dance like Zizi Jeanmaire
Your clothes are all made by Balmain
And there�s diamonds and pearls in your hair, yes there are.

You live in a fancy apartment
Off the Boulevard of St. Michel
Where you keep your Rolling Stones records
And a friend of Sacha Distel, yes you do.

You go to the embassy parties
Where you talk in Russian and Greek
And the young men who move in your circles
They hang on every word you speak, yes they do.

But where do you go to my lovely
When you're alone in your bed
Tell me the thoughts that surround you
I want to look inside your head, yes i do.

I've seen all your qualifications
You got from the Sorbonne
And the painting you stole from Picasso
Your loveliness goes on and on, yes it does.

When you go on your summer vacation
You go to Juan-les-Pines
With your carefully designed topless swimsuit
You get an even suntan, on your back and on your legs.

And when the snow falls you're found in St. Moritz
With the others of the jet-set
And you sip your Napoleon Brandy
But you never get your lips wet, no you don't.

But where do you go to my lovely
When you're alone in your bed
would you Tell me the thoughts that surround you
I want to look inside your head, yes I do.

You're in between 20 and 30
A very desirable age
Your body is firm and inviting
But you live on a glittering stage, yes you do, yes you do.

Your name is heard in high places
You know the Aga Khan
He sent you a racehorse for Christmas
And you keep it just for fun, for a laugh ha-ha-ha

They say that when you get married
It'll be to a millionaire
But they don't realize where you came from
And I wonder if they really care, or give a damn

But where do you go to my lovely
When you're alone in your bed
Tell me the thoughts that surround you
I want to look inside your head, yes i do.

I remember the back streets of Naples
Two children begging in rags
Both touched with a burning ambition
To shake off their lowly-borne tags, they try

So look into my face Marie-Claire
And remember just who you are
Then go and forget me forever
But I know you still bear
the scar, deep inside, yes you do

I know where you go to my lovely
When you're alone in your bed
I know the thoughts that surround you
`Cause I can look inside your head.
Mail  |  Print  |  Vote

Where Do You Go To My Lovely Lyrics

translated from English to Italian

Peter Sarstedt – Where Do You Go To My Lovely Lyrics

Translation in progress. Please wait...

Parli come Marlene Dietrich
E tu ballare come Zizi Jeanmaire
I vestiti sono tutti realizzati da Balmain
Theres e diamanti e perle tra i capelli, sì, ci sono.

Voi vivete in un appartamento di fantasia
Off the Boulevard di St. Michel
Dove si tengono le registrazioni dei Rolling Stones
E un amico di Sacha Distel, sì che fate.

Si va ai partiti ambasciata
Dove si parla in russo e greco
E i giovani che si muovono in circoli
Essi appendere su ogni parola che parli, sì che fanno.

Ma dove si va alla mia bella
Quando sei da solo nel tuo letto
Ditemi i pensieri che ti circondano
Voglio guardare dentro la tua testa, sì lo so.

Ho visto tutte le qualifiche
Avete ottenuto alla Sorbona
E la pittura hai rubato da Picasso
La tua bellezza va avanti, sì lo fa.

Quando si va in vacanza d'estate
Si va a Juan-les-Pines
Con il costume da bagno accuratamente progettato in topless
Si ottiene una abbronzatura uniforme, sulla schiena e sulle gambe.

E quando cade la neve si è trovato a St. Moritz
Con gli altri del jet-set
E voi sorseggiate il vostro Brandy Napoleone
Ma non si ottiene le tue labbra umide, no no.

Ma dove si va alla mia bella
Quando sei da solo nel tuo letto
Puoi dirmi i pensieri che ti circondano
Voglio guardare dentro la tua testa, sì lo so.

Sei in tra 20 e 30
Una età molto desiderabile
Il tuo corpo è fermo e invitante
Ma tu vivi su un palco scintillante, sì che fai, sì che fate.

Il tuo nome è sentito in alto
Sapete l'Aga Khan
Egli ti ha inviato un cavallo da corsa per Natale
E lo tieni solo per divertimento, per una risata ah-ah-ah

Dicono che quando ti sposi
Sarà per un milionario
Ma non si rendono conto da dove vieni
E mi chiedo se hanno veramente a cuore, o frega niente

Ma dove si va alla mia bella
Quando sei da solo nel tuo letto
Ditemi i pensieri che ti circondano
Voglio guardare dentro la tua testa, sì lo so.

Mi ricordo le strade di Napoli
Due bambini vestiti di stracci chiedere l'elemosina
Entrambi toccato con un'ambizione bruciante
Per scrollarsi di dosso i loro tag umile marrone, cercano

Quindi, guardare in faccia Marie-Claire
E ricordate solo chi sei
Poi andare e dimenticare me per sempre
Ma so che portano ancora
la cicatrice, nel profondo, sì che fate

Io so dove si va alla mia bella
Quando sei da solo nel tuo letto
Io so i pensieri che ti circondano
`Causa posso guardare dentro la tua testa.
More Peter Sarstedt lyrics