Era un uomo,
uno dei tanti,
mi piaceva,
dissi di s?,
mi diceva
tu sei diversa
dalle donne
viste fin qui,
mi parlava
del suo paese,
ripeteva
vieni lass?.
Lo diceva sempre
sempre
sempre
sempre
e fu cos?
che non volendo
dissi di s?.
Io credevo
chiss? che cosa
ed invece
scopersi che
da sposati
non cambia niente,
anzi, tutto resta com'?,
lui leggeva
nei miei pensieri
e diceva
resta con me.
Lo diceva sempre
sempre
sempre
sempre
ed ? cos?
che non volendo
restavo qui.
Delusioni,
una ogni giorno,
e il mio uomo
eccolo l?,
passa il tempo,
passano gli anni
ma lui resta sempre cos?,
pazzamente
innamorato,
mi ripete
non ho che te.
Lo dice sempre
sempre
sempre
sempre
ed ? cos?
che non volendo
io resto qui.
Quarant'anni,
che vuoi sperare
ed invece
chiss? perch?
? arrivato
un altro uomo
che mi ha detto
fuggi con me,
certo ? forte
la tentazione,
forse l'amo
o forse no.
Mi ripete sempre
sempre
sempre
sempre
vieni con me
ma non rispondo
chiss? perch?.
Guardo indietro,
? un po' avvilente
l'inventario
alla mia et?,
c'? una cosa
nella mia vita,
una sola,
eccola l?
? quell'uomo
che avevo scelto,
ora piange
piange per me.
E mi guarda sempre
sempre
sempre
sempre
sempre cos?,
che non volendo
rester? qui
Mail  |  Print  |  Vote

Una Donna, Una Storia Lyrics

Mina – Una Donna, Una Storia Lyrics