Hai capito di cosa sto parlando,
Ho in mano un tramezzino
Che nemmeno sto mangiando,
Eppure, io ti fisso e cerco di vedere
Aldilà di quel che vedo
Una reazione per ricominciare.
Poi, finalmente decidi di parlare,
Passa un motorino
E va a puttane il tuo finale
E penso se ho capito,
Se hai capito
Parlarsi a volte è peggio e da alle cose dette un suono indefinito.

Poi, ti chiedo se hai voglia di cambiare
Mi guardi un po perplesso
E mentre stai per pronunciare un suono
Arriva il cameriere, gli scivola il bicchiere
E tiri una bestemmia che mi fa rabbrividire
E penso se ho capito
Chi ho accanto,
A mentirci siamo bravi
Con la solitudine che bussa accanto.

Adesso non puoi
Tornare con me
Hai capito, ho bisogno di tempo…
Non so se mi vuoi
Se io voglio te,
Non stare se per starci mento.

Che hai capito,
Se hai capito,
Io ho capito,
Che non hai capito…

Adesso non puoi
Tornare con me
Hai capito, ho bisogno di tempo…
Non so se mi vuoi
Se io voglio te,
Non stare se per starci mento.

Che hai capito,
Se hai capito,
Io ho capito,
Che non hai capito…
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Hai Capito Lyrics

Maurizio Chi – Hai Capito Lyrics

More Maurizio Chi lyrics