Io mme metto 'o steccadente in bocca
Pe' nun fum?...
Nun ce veco e nun mm'accatto 'e llente
Pe' sparagn?...
Vivo solo col mensile
D'impiegato comunale,
Spacco 'a lira, spacco 'o soldo,
Spacco pure 'o "duje cent?'"...
E tu invece te la intendi
Col padrone di un caff??!

Agata!
Tu mi capisci!
Agata!
Tu mi tradisci!
Agata!
Guarda! Stupisci...
Ch'? Ridotto quest'uomo per te!

Mm'accattaje nu cappelluccio tuosto
Tre anne fa...
E, 'a tre anne, 'o tengo sempe 'ncapa...
Nun c'? Che f?...
Stu vestito grigio scuro,
S'? Cambiato di colore...
Mo s'? Fatto verde chiaro:
Era n'abito 'e pap?...
E mm'ha ditto 'o cusetore:
"Nun 'o p? Zzo arrevut?:
Ll'aggio troppo arrevutato...
Ve cunziglio d''o jett?.... "

Agata!
Tu mi capisci!
Agata!
Tu mi tradisci!
Agata!
Guarda! Stupisci...
Ch'? Ridotto quest'uomo per te!

Ho ridotto il pasto giornaliero,
Sempre per te...
'a matina, nu bicchiere d'acqua...
Senza caf?!
V? Ngo? Casa e nun te trovo,
'o purtiere tene 'a chiave:
- Dov'? Andata? -
- A' sala 'e ballo! -
Mi commuovo... E penzo che
Te facive 'a partetella,
Tutt''e ssere, 'nziem'a me...
Mo mme faccio... 'o sulitario,
Guardo in cielo e penzo a te!

Agata!
Tu mi capisci!
Agata!
Tu mi tradisci!
Agata!
Guarda! Stupisci...
Ch'? Ridotto quest'uomo per te!
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Agata Lyrics

Massimo Ranieri – Agata Lyrics