Sapore di miele,
Sapore d'amore,
Della tua pelle dentro alla mia bocca,
Quando torni a farti la mia faccia.

Un gusto melato
Di cose gi? Avute
(dopo un'ora sarebbero perdute):
Si pu? Solo riprendere a giocare

Ancora e ancora
Finch? Lo vuoi.
Dammi il tuo nettare, mia bella Venere,
Che torner? Il tuo duro Satiro.

Ancora e ancora
Finch? Mi vuoi:
Con il tuo nettare, mia sacra Menade,
Io torner? Dentro di te.

Sapore di miele,
Sapore d'umore:
Alveare mio, stilla ancora amore!
Suggo e bevo come fa l'ape al fiore.
Il tempo? Dei giochi
Che accadono allegri,
E solo questo? Il mondo che vogliamo:
Lascia un gusto dolce che godiamo

Ancora e ancora
Finche lo vuoi.
Dammi il tuo nettare, mia bella Venere,
Che torner? Il tuo duro Satiro.

Ancora e ancora,
Finche mi vuoi:
Con il tuo nettare, mia sacra Menade,
Io torner? Il tuo duro Priapo.

Ecco... Lo sento ritornare...

(Grazie a teresa per questo testo e a sonica di miele per le correzioni)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Sapore Di Miele Lyrics

Marlene Kuntz – Sapore Di Miele Lyrics