Prima dai poi dirai se credi in quello che fai o
? Un miraggio e non c'? Stato mai
E che non c'? Rimedio al cinismo che ormai
Ci governa, ci divora
Nel mio cuore e nel tuo? Anche in quello di tuo zio
Per le strade e nelle piazze del mondo
Poca luce soffusa che non basta pi?
Neanche a prendere il buco del cesso

E pi? Tiri su e pi? Resti l?
E nascondi I punti deboli
E dichiari guerra aperta
A chi non ti ha ascoltato mai
Sempre rigidi con I debiti
Perch? Siamo esseri deboli
Ci scordiamo che siam tutti uguali
Siamo tutti uguali, tutti uguali
Siamo tutti uguali

Come fai se non sai nemmeno quello che vuoi
A distinguerti l? Dove sei
Senza palle n? Voglia di avere di pi?
Dal tuo cielo da tuo cuore
Sei capace soltanto a produrre veleno
E a parlare male anche dei tuoi
Io ti dico una cosa fanne quel che vuoi ma
La grinta non si vende al mercato

Ed? Inutile che tu resti l?
E nascondi I punti deboli
E dichiari guerra aperta
A chi non ti ha ascoltato mai
Sempre rigidi con I debiti
Perch? Siamo esseri deboli
Ci scordiamo che siamo tutti uguali
Siamo tutti uguali
Siamo tutti uguali
Siamo tutti uguali

E pi? Tiri s? E pi? Resti l?
E nascondi I punti deboli
E dichiari guerra aperta
A chi non ti ha ascoltato mai
Sempre rigidi con I debiti
Perch? Siamo esseri deboli
Ci scordiamo che siam tutti uguali
Siamo tutti uguali siamo tutti uguali
Siamo tutti uguali siamo tutti uguali, uguali
Siamo tutti uguali, tutti uguali....

(Grazie a Sognatrice, Dario per le correzioni)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

L'isola Degli Sfigati Lyrics

Luca Dirisio – L'isola Degli Sfigati Lyrics

Songwriters: DI RISIO, LUCA
L'isola Degli Sfigati lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

LyricFind
Lyrics term of use