I hear the train a comin'
It's rolling round the bend
And I ain't seen the sunshine since I don't know when,
I'm stuck in Folsom prison, and time keeps draggin' on
But that train keeps a rollin' on down to San Antone..
When I was just a baby my mama told me. Son,
Always be a good boy, don't ever play with guns.
But I shot a man in Reno just to watch him die
When I hear that whistle blowing, I hang my head and cry..

I bet there's rich folks eating in a fancy dining car
They're probably drinkin' coffee and smoking big cigars.
Well I know I had it coming, I know I can't be free
But those people keep a movin'
And that's what tortures me...

Well if they freed me from this prison,
If that railroad train was mine
I bet I'd move it on a little farther down the line
Far from Folsom prison, that's where I want to stay
And I'd let that lonesome whistle blow my blues away.....
Mail  |  Print  |  Vote

Folsom Prison Blues Lyrics

translated from English to Italian

Johnny Cash – Folsom Prison Blues Lyrics

Translation in progress. Please wait...

Sentito il treno un Comin '
È a rotazione attorno alla curva
E dato che io non so quando, Ain ' t visto il sole
Sono bloccato nel carcere di Folsom e tempo mantiene draggin'
Ma che il treno mantiene un Rollin ' fino a San Silverio...
Quando ero solo un bambino di mia mamma mi ha detto. Figlio,
Sempre essere un bravo ragazzo, non giocare mai con le pistole.
Ma ucciso un uomo a Reno solo per vederlo morire
Quando sento che soffia whistle, io appendo il mio capo e piangere...

Scommetto che c'è gente ricche, mangiare in un vagone di fantasia
Probabilmente stanno Drinkin ' caffè e fumare sigari grandi.
Beh, so che ho avuto che sta arrivando, so che non posso essere libero
Ma quelle persone mantenere un Movin '
E questo è ciò che mi tortura...

Beh, se mi hanno liberati da questa prigione
Se quel treno della ferrovia era la mia
Scommetto che avrebbe spostarlo su un po ' più giù la linea
Lungi dal carcere Folsom, ecco dove voglio restare
E io avrei lasciato quel solitario fischio soffiare via il mio blues....