Strapperei quel calendario che
Segna gia'quel giorno inutile
Senz'e te febbraie che vene a fa'
Ce vuo' tu
Pe festeggia cu me
Quanti baci perugina t'aggia regalate
Fin'e n'anne fa'
Me leggeve e bigliettine spuorche e ciucculata
Pe te fa vasa'
Cuntanne innamurate rind'a' sta' serate'
Me ne sto accurgende ca mancamme io e te
Po' pe me truva che cunti
Forse insieme a nato o posto mio cu te
Pe du viecchie n'ammurate
Viene sta juranta senza ave' pieta'
A san valentino o' core soffre chiu' e natale
Nun se fire e sta'
Si 'nammore pe regal rind'e magazzine nun se puo' truva'
Io ca so rimaste sulo
For'a sti vetrine che me ferm'affa'
Chisto viecchio 'nnammurate co duecient' lire
Vo' turna' a campa'
Ma ropp'e telefonate ma risposto o padre
E aritte' nun ce sta'
Pe fa pace nata vota
Mej'e sta serata niente ce po' sta'
Forse nun regale e n'ate
Sta' rapenne gia'
Questo cuore di cartone
Dentro la vetrina sul pacchetto blu'
Serve solo da regalo forse e tale e quale
A comm'o tiene tu
Ma quante 'nnammurate
Pure gia' spusate
Miezz'a via abbracciate vech' e cammena'
Sto murenn'e ra paura
Ca ce stai tu pure 'miezz'a chisti ca'
Pe du viecchie n'ammurate viene sta juranta
Senza ave' pieta'
A san valentino o' core soffre chiu' e natale
Nun se fire e sta'
Si 'nammore pe regale rind'e magazzine nun se puo' truva'
Io ca so rimaste sulo
Miezz'a sti vetrine che me ferm'affa'
Chisto viecchio 'nnammurate co duecient' lire
Vo' turna' a campa' ma ropp'e telefonate
Ma risposto o padre
E aritte' nun ce sta'
Pe fa pace nata vota
Mej'e sta serata niente ce po' sta'
Forse nun regale e n'ate
Sta' rapenne gia'

(Grazie a davide per le correzioni)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

San Valentino Lyrics

Gigi D'alessio – San Valentino Lyrics