Giorni, che si somigliano
Notti, che poi tanto passano
E tu, la chiami libert'?

Esco dai tuoi pensieri
Ritrovarmi ' facile come
Contare il tempo che poi tanto non c''

Brivido che sale
Fino a farmi male
Fragile, come me

Sotto, un sole nero
Io lascio ad asciugar ricordi
Bagnati da lacrime impensabili

Lo sento che sei ancora mia
Se in questa poesia o in un attimo ti trover'
Te aspettami l'

Brivido che sale
Fino a farmi male
Fragile, come me
Brivido che sale
Fino a farmi male
Fragile, come me
Brivido che sale
Fino a farmi male
Fragile, pi' di te

Senti questa pioggia ancora poche ore
Tagliente come spine continuo ad annegare
Tra attimi, minuti continuamente stanchi
Su tutte queste pietre ancora pochi istanti
E senti queste urla assordano il silenzio
Coprono il soffitto, perfino il pavimento
Tu chiudi adesso gli occhi e sogna di noi due
Ti lascio tutto il tempo' per tornare
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Fragile Lyrics

Fuoriskema – Fragile Lyrics