"Bisogni che lo affermi fortemente
Che, certo, non appartenevo al mare
Anche se Dei d'Olimpo e umana gente... "
"... Concavi navi dalle vele nere
E nel mare cambi? Quella mia vita
Ma il mare trascurato mi travolse, seppi che il mio futuro era sul mare, con un dubbio per? Che n si sciolse,
Senza futuro era il mio navigare"
"l'urlo dell'accecato Polifemo"
" La via del mare segna false rotte"

Ma se tu guardi un monte che hai di faccia
Senti che ti sospinge a un altro monte,
Un'isola col mare che l'abbraccia
Ti chiama a un'altra isola di fronte
E diedi un volto a quelle chimere
Le navi costruii di forma ardita,
Concavi navi dalle vele nere
E nel mare cambi? Quella mia vita
Ma il mare cambi? Quella mia vita
Ma il mare trascurato mi travolse:
Senza futuro era il mio navigare

Ma nel futuro trame di passato
Si uniscono a brandelli di presente,
Ti esalta l'acqua e al gusto del salato
Brucia la mente
E ad ogni viaggio reinventarsi un mito
A ogni incontro ridisegnare il mondo
E perdersi nel gusto del proibito
Sempre pi? In fondo

E andare in giorni bianchi come arsura,
Soffio di vento e forza delle braccia,
Mano al timone e sguardo nella pura
Schiuma che lascia effimera una traccia
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Odysseus Lyrics

Francesco Guccini – Odysseus Lyrics

Songwriters: Guccini, Francesco
Odysseus lyrics © EMI Music Publishing

LyricFind
Lyrics term of use