Il mio cappello? Stato cucito da tre folletti di un regno fatato che come dono di un giorno di Maggio me l'han regalato.
E a chi mi dice che non mi si addice la strana foggia di questo cappello io gli rispondo: - Sar? Che ai folletti pareva assai bello -.
Il primo mi disse: - Pensai all'unicorno - e cuc? Giusto al centro un magnifico corno e l'altro pensando, chiss?, forse a un bue, un poco invidioso ne fece altri due.
Ma voi sapete che assai meglio cuciono coi piedi in aria e la testa di sotto, ecco perch? Il cappello cornuto il corno ha verso il basso rivolto.
Ma il terzo folletto che fece il cappuccio color della notte mi disse: - Possiede un gran dono, nel regno fatato I cappucci son rossi son verdi son blu ma di neri due o tre ce ne sono, questo cappello ha un grande potere come potete di certo notare ma ricordate che pure bisogna saperlo indossare - .
Se tu ancora non lo noti non fa ridere solo I sav? Ma anche gli stolti, I minchioni e gli idioti.
E quando mi vedono tanti poi ridono ma tanti parlano solo con me, gli dico che il mio cappello? Stato cucito da tre folletti di un regno fatato che come dono di un giorno di Maggio me l'han regalato.
E a chi mi dice che non mi si addice la strana foggia di questo cappello io gli rispondo: - Sar? Che ai folletti pareva assai bello -.
Il primo mi disse: - Pensai all'unicorno - e cuc? Giusto al centro un magnifico corno e l'altro pensando, chiss?, forse a un bue, un poco invidioso ne fece altri due.
Ma lo sapete che I folletti cuciono meglio con culo al cielo rivolto, ecco perch? Il cappello ha tre punte.
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Il Cappello Ha Tre Punte Lyrics

Fiaba – Il Cappello Ha Tre Punte Lyrics