Sono arrivato a non piangere la tua partenza
Sono arrivato a non ricordarmi dei compleanni
Sono arrivato a percepire alcuni miei silenzi
Sono arrivato ad intendermi con individui molto differenti da me
Sono arrivato a non esaltarmi per il nuovo anno
E ho riscontarto questo anche negli altri
Dove sono arrivato
Come ci sono arrivato
E in quali condizioni
Sulla starda che non prenderemo
Dove sono arrivato?
Sono arrivato a sospettare che il male e' banale, dopo averlo letto
Sono arrivato a non aver bisogno sempre e per forza del mio spettro
Sono arrivato e voi eravate strani, zitti, immobili, non ubriachi
E non ho neanche capito se vi divertiste
Dove sono arrivato
Come ci sono arrivato
E in quali condizioni
Sulla starda che non prenderemo
Dove sono arrivato?
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Punto Di Non Arrivo Lyrics

Bluvertigo – Punto Di Non Arrivo Lyrics

Songwriters: CASTOLDI, MARCO
Punto Di Non Arrivo lyrics © Warner/Chappell Music, Inc., Universal Music Publishing Group

LyricFind
Lyrics term of use