Francesco Paolo Tosti / Pagliera

Cosa c'era ne 'l fior che m'hai dato?
Forse un filtro, Un arcano poter?
Nel toccarlo, il mio core ha tremato,
M'ha l'olezzo turbato il pensier.
Ne le vaghe movenze, che ci hai?
Un incanto vien forse con te?
Freme l'aria per dove tu vai,
Spunta un fiore ove passa 'l tuo piè.

Io non chiedo qual plaga beata
Fino adesso soggiorno ti fu:
Non ti chiedo se Ninfa, se Fata,
Se una bionda parvenza sei tu!
Ma che c'è nel tuo sguardo fatale ?
Cosa ci hai nel tuo magico dir?
Se mi guardi, un'ebbrezza m'assale,
Se mi parli, mi sento morir!


Malia

What was there in that flower you gave me?
Perhaps a love-potion, a mysterious power!
As I touched it, my heart trembled,
Its perfume troubled my thoughts!
What was there in your delicate movements?
Do you bring a magic charm with you?
The air quivers wherever you go,
A flower springs at your feet as you pass!

I do not ask in which blessed region
You have lived until now:
I do not ask if you are a nymph, a fairy
Or a fair apparition!
But what is there in your fateful glance?
What is there in your magical words?
When you look at me, rapture overwhelms me,
Mail  |  Print  |  Vote

Malìa Lyrics

Andrea Bocelli – Malìa Lyrics